Cerca


9 25 La gestione dei nostri dati su internet

Articolo visualizzato 1210 volte.

24 September 2008 23:29

Quando navighiamo, visitiamo delle pagine internet o eseguiamo delle query ai motori di ricerca i nostri dati come ad esempio indirizzi ip e cookie a nostra insaputa vengono memorizzati usati diciamo per "migliorare il servizio" ma in realtà la raccolta di dati su internet è il business maggiore da quando esiste il www.
I dati che raccolgono soprattutto i motori di ricerca sono dati di profilazione ovvero danno la possibilità di creare il profili di una persona: ora di navigazione, durata di navigazione, tipo di siti visitati.
Ad esempio Google dispone di una quantità immensa di dati grazie al suo famoso e veloce motore di ricerca, dal momento che memorizza ogni termine che abbiamo cercato e quale su quali link abbiamo cliccato.Ma non solo.
Google anni fa acquistò una società chiamata Urchin che forniva un servizio a pagamento di web analytics (statistiche sui siti), ora invece Google lo fornisce gratuitamente ai siti sotto il nome di Google analytics. Fino a qui tutto normale.
In cambio di questo utile servizio Google non si ferma a sapere su quale link abbiamo cliccato ma scopre anche quanto tempo lo abbiamo consultato o il numero di pagine che ha visitato. In questo modo raccoglie dati li analizze e distribuisce publicità mirate.
Google inoltre raccoglie dati anche grazie a doubleclick società, acquistata anni fa dal famossimo motore di ricerca, che fornisce publicità ai siti, quindi anche se non abbiamo eseguito una ricerca o abbiamo visitato un siti dotato di Google analytics lasciamo i nostri dati di profilazione a Google e non solo, ribadisco servono sempre per "migliorare il servizio".
Altro modo per raccogliere i nostri dati, non solo per Google, sono le caselle e-mail in cui solitamente lasciami dati veri che vengono collegati ai nostri indirizzi ip.
L'elenco non finisce qui. Da tempo Google gestisce le transazioni econimiche via internet, anche quelle con carta di credito...altri dati nelle sue tasche.
Fortunamente per noi Google e gli altri motori di ricerca rispettano una certa etica e utilizzano davvero questi dati solo per rendere le nostre ricerche più complete e on a scopo di lucro ma possono monitorare ogni aspetto della nostra vita digitale.
Ricordate una cosa però, passare da un IP o un cookie alla persona fisica è davvero un passaggio semplicissimo... Fidarsi è bene non fidarsi è meglio.
(Fonti Radio 24 puntata programma 2024 del 20/9/08)

Versione per la stampa

Condividi Articolo

feed

Vota l'articolo


"Se ti piace questo sito puoi votarlo cliccando semplicemente qui o iscriverti ai Feed Rss per conoscere le ultime notizie!"

Ads




Articoli correlati










Commenti:

Landon
swinger photos swinger club http://moodle.uprm.edu/user/view.php?id=15&course=1 young twink teen twink https://cuacs8.mck.ncsu.edu/moodle/user/view.php?id=1881&course=1
31-10-2008 16:46:49

Stewart
coreg withdrawal coreg 25 mg s bip https://umwiki.memphis.edu/download/attachments/4523/core.html
01-11-2008 04:41:23

Ste
Fortunamente PER NOI Google e gli altri motori di ricerca rispettano una CERTA etica e utilizzano davvero questi dati SOLO per rendere le nostre ricerche più complete e NON a scopo di lucro ma possono monitorare ogni aspetto della nostra vita digitale.

Mi viene da sorridere.....
Bye
S.
26-04-2009 09:33:58









c2asr | Site Map | Contact us | ©2007 C2asr |

Numero visite:
Totali: 3495
Oggi: 95




Classifica




C2asr nel web

  • blipper
  • Vero Geek
  • Tecnolandia
  • Aggregati a Pupugnao.it
  • Il Bloggatore